Banner

L’IDENTITÀ CONNESSA ALL’EPOCA DEI SOCIAL NETWORK

Costruiamo sempre di più la nostra identità in equilibrio problematico fra attività off line e attività on line...[GIOVANNI BOCCIA ARTIERI]

radiografie_3

di Giovanni Boccia Artieri

...E non si tratta, si badi, di due identità diverse da rendere più o meno compatibili ma di un unico flusso di rapporti, conversazioni, modi di consumare, modi di informarsi, pratiche di intrattenimento  etc. che trovano nei risvolti del web social la maniera per essere connessi.
Prendiamo un sito di social network come Facebook che in Italia coinvolge 13 milioni e mezzo di persone e che ha avuto una crescita esponenziale negli ultimi anni (nel 2008 del +135%). La maggior parte dei profili presenti non gioca celando la propria identità ma, piuttosto, rendendola manifesta: in Rete sono presente con il mio nome, i miei gusti, le mie relazioni e lì le consolido e le sviluppo. Il 70.5% si iscrive per rimanere in contatto con i propri amici, il 57.8% per ricostruire rapporti con quelli vecchi,  e solo il 19.4% cerca nuove amicizie (dati Censis 2009). Le attività principali sono la lettura delle bacheche degli amici e l’invio dei messaggi personali. Il 54% partecipa a gruppi con interessi diversi, spesso portando la propria esperienza di Rete fuori, ad esempio organizzando incontri, manifestazioni, etc. e se solo usciamo dai nostri confini e pensiamo alla green revolution iraniana attraverso Twitter, possiamo capire la portata di realtà di questi mezzi.
Quello che si sta creando è un contesto nuovo di relazioni tra ciò che è pubblico e ciò che è privato nella costruzione della nostra identità. Per tale motivo il tema della privacy diventa così centrale e solleva preoccupazioni sia tra gli individui che nei governi. Ma il punto è che ci troviamo di fronte ad una mutazione in atto: i più giovani vivono questi spazi sociali come nuovi spazi di intimità in pubblico. Come scrive Danah Boyd, studiosa di social network e oggi ricercatrice Microsoft,  “rispetto agli adulti, che possono contare sulla casa come spazio privato in cui è vietato l’accesso a chi è indesiderato, i più giovani non hanno un vero controllo su chi viene e chi va, anche dalla loro cameretta”. Questi nuovi spazi-cameretta vengono così percepiti per essere molto più privati di quanto siano in realtà. E questa tendenza originariamente adolescenziale di un nuovo privato in pubblico, che ha forgiato per prima molti social network, da MySpace a Badoo allo stesso Facebook, diventa sempre più riscontrabile oggi anche in strati allargati della popolazione. L’ingresso della classe media digitale in Rete, l’ascesa di quella cyberborghesia che sta mainstreamizzando gli spazi  del web, rende sempre più percepibile e concreto questo stato delle cose nella costruzione della nostra identità quotidiana.
Il rischio, allora, è quello di non avere ben compreso come gestire il livello della sovraesposizione che produciamo nei blog e nei siti di social network, creando contenuti intimi in pubblico (foto, video, scritti, conversazioni…) che producono la nostra reputazione pubblica. Quello che da studenti carichiamo sul nostro profilo Facebook o su MySpace come verrà interpretato quando, domani, un potenziale datore di lavoro cercherà la nostra identità in rete? Non si tratta solo di speculazione, già oggi gli uffici del personale fanno controllo on line dei curricula che ricevono.
E la risposta non sta semplicemente nell’entrare in questi ambienti nascondendosi dietro a nick name o cercare nel tempo di cancellare le proprie tracce: abitare la Rete, come abbiamo visto, significa per la maggior parte delle persone entrare con la propria identità, non costruirne un’altra; molti dei contenuti generati su di noi, poi, richiamano la responsabilità di altri (pensate a quando si viene taggati in una foto).
La nostra identità è sempre più un prodotto visibile delle nostre connessioni e delle nostre produzioni. Acquisire la consapevolezza del fatto che abitiamo una realtà (unica) costituita da spazi materiali e spazi immateriali allo stesso tempo è il primo passo. Il secondo è appropriarci dei linguaggi a disposizione che rendono visibile e concreta la costruzione della nostra identità giorno per giorno, in modo im-mediato. Le nostre scatole dei ricordi, i piccoli e grandi passi con i quali costruiamo “chi siamo”, non saranno, come per i nostri padri, chiuse in cassetti domestici sotto forma di album di foto, lettere d’amore, ritagli di giornale da mostrare ai nipoti, ma visibili, permanenti  e ricercabili in tempo reale. A portata di motore di ricerca.

Share |

Commenti  

 
0 # Tory 2017-04-08 02:23
I like the helpful info you supply for your articles.
I'll bookmark your weblog and test again right here
frequently. I'm rather sure I'll be told many new stuff proper here!
Best of luck for the following!

My blog post :: manicure: http://bookofgolf.com/__media__/js/netsoltrademark.php?d=sweetasmoiok.com
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Sibyl 2017-04-16 04:27
Fantastic beat ! I wish to apprentice while you amend your web site, how could i subscribe for a blog site?

The account aided me a acceptable deal. I had been a little bit acquainted of this your broadcast offered bright clear
concept

Here is my web-site ... BHW: http://girls-generation-snsd.mihanblog.com/post/538
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Liliana 2017-05-02 10:37
Hi there, You have done an excellent job. I will certainly digg it
and in my view recommend to my friends. I am confident they'll be benefited from this website.


My site ... called hammer toe (adrianastine.weebly.com: http://adrianastine.weebly.com)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Delphia 2017-05-15 23:40
You can definitely see your expertise within the work you write.

The sector hopes for even more passionate writers such as you who aren't afraid to say
how they believe. All the time follow your heart.


My website foot problems caused (Christy: http://ivanamuinos.jimdo.com/2015/07/01/what-causes-hammer-toe-pain)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Cory 2017-07-16 22:49
Hi fellas! Who wants to see me live? I'm
live at HotBabesCams.com, we can chat, you can watch
me live for free, my nickname is Anemonalove: https://3.bp.blogspot.com/-u5pGYuGNsSo/WVixiO8RBUI/AAAAAAAAAFA/JWa2LHHFI2AkHParQa3fwwHhVijolmq8QCLcBGAs/s1600/hottest%2Bwebcam%2Bgirl%2B-%2BAnemonalove.jpg , here is my photo:

https://3.bp.blogspot.com/-u5pGYuGNsSo/WVixiO8RBUI/AAAAAAAAAFA/JWa2LHHFI2AkHParQa3fwwHhVijolmq8QCLcBGAs/s1600/hottest%2Bwebcam%2Bgirl%2B-%2BAnemonalove.jpg
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Forest 2017-08-06 15:12
Hello, I read your blogs regularly. Your writing style is witty,
keep doing what you're doing!

Feel free to surf to my web-site; Webpage: https://tinyurl.com/yc9zswyr
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Jessica 2018-05-09 11:19
I have checked your website and i have found some duplicate content, that's why you don't rank high
in google, but there is a tool that can help you to create 100% unique content, search for: SSundee advices unlimited content for your blog

my web blog; BlancheBold: https://TiffaniTalks.jimdo.com
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Madonna 2018-07-14 17:17
I wаnted to thank you for his very good гead!! I ceгtаinly enjoyed every bit of
it. I hae ցot you book-marked t᧐ look at new thingѕ you poѕt…

My weblog :: Classіc 100 Year Anniversɑry (https://www.nyttigbras.dk/schweizerkniv-victorinox-classic-100-year-anniversary: https://www.nyttigbras.dk/schweizerkniv-victorinox-classic-100-year-anniversary)
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Elana 2018-07-15 18:13
І'vе been expⅼoring for a little bit for any hiɡһ-quality articles or weblog posts
in this sort oof area . Exploring in Yahoo I evetually stumbled upon this web site.
Studying tһis information So i'm satisfied tto
express that I have aan incredibly good unhanny feeling I came upon exactly what I
needed. I such a lot surepʏ will maҝe sure to do not faіl to remember
this web site and proѵidess it a glance onn a relentless
basis.

Herе is my web site ... dansk
lommеkniv: https://lommeknive.skoleblogs.dk/back-to-basics-schweizerkniv/
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Bettina 2018-07-31 16:50
Ӏ wwas suggested this web site by way of my cousin. I ɑm
now not sure whether this put upp іs writtgen by mѕans
of him as nobody else recognisе sucһ particular abоut my ⲣroblem.
You're incredible! Thanks!

Look into my web blog; foldeknive danske: https://Www.nyttigbras.dk/nyttigbras-blog/alox-lommeknive-2018
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Serena 2018-08-01 03:50
Hello. I see that you don't update your website too often. I
know that writing articles is boring and time consuming.
But did you know that there is a tool that allows you to
create new posts using existing content (from article directories or
other blogs from your niche)? And it does it very well.
The new posts are unique and pass the copyscape test. You should try
miftolo's tools

My site - SyreetaJuicy: https://DarbyBad.wix.com
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Sebastian 2018-08-12 14:31
My spuse and I stumbled over here different webѕite aand thought I may as well check things out.
I lіke hat I see so now i am following you. Look forward
to ⅼooking over your web page again.

Here iѕ my blog post: dansкe schweizerknive: https://schweizerknive.carbonmade.com/about
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Solomon 2018-09-06 18:42
Hi. I see that you don't update your blog too often. I know that
writing articles is time consuming and boring.
But did you know that there is a tool that allows you to create new posts using existing content (from article directories or other pages from your niche)?
And it does it very well. The new posts are unique and
pass the copyscape test. Search in google and try:
miftolo's tools

Feel free to visit my page - JuliusJuicy: https://TeshaBad.blogspot.com
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Robt 2018-10-17 20:31
Hi. I see that you don't update your blog too often. I know that writing articles
is time consuming and boring. But did you know that there is
a tool that allows you to create new posts using existing content (from article directories or other
blogs from your niche)? And it does it very well. The
new posts are high quality and pass the copyscape test.
Search in google and try: miftolo's tools

my website ... KristinJuicy: https://DaniloBad.wix.com
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Kristal 2018-10-21 23:19
I see you don't monetize your site, don't waste your traffic,
you can earn additional bucks every month. You can use the best adsense alternative for any
type of website (they approve all websites), for more info simply search
in gooogle: boorfe's tips monetize your website

my homepage ... BestAugusta: https://CleverMiquel.blogspot.com
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Kaylee 2018-10-31 18:45
I got this website from my friend who informed me on the topic of this web site and
now this time I am browsing this website and reading very informative content at this time.


my web blog - seks randki: https://www.xvideos.com/tags/pani-pozna-pana
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Johnnie 2018-11-18 15:19
I see you don't monetize your blog, don't waste your
traffic, you can earn additional bucks every month.
You can use the best adsense alternative for any type
of website (they approve all websites), for
more details simply search in gooogle: boorfe's tips monetize your website

Feel free to visit my website ... BestFredericka: https://FollowMonroe.blogspot.se
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Eva 2018-11-23 23:55
Hello. I see that you don't update your website too often. I know that writing posts is
time consuming and boring. But did you know that
there is a tool that allows you to create new articles using existing content (from article directories
or other websites from your niche)? And it does it very well.

The new posts are high quality and pass the copyscape test.
Search in google and try: miftolo's tools

Here is my webpage :: NanceeJuicy: https://LoydSick.wix.com
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Sean 2018-12-13 14:42
Hi. I have checked your andymag.com and i see you've got some duplicate content so probably it is
the reason that you don't rank hi in google.
But you can fix this issue fast. There is a tool that generates articles like human, just search in google: miftolo's
tools

Also visit my webpage AlannaBig: https://MalorieBad.wix.com
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Theresa 2019-01-20 17:02
I always used to study piece of writing in news papers but now as
I am a user of internet so from now I am using net for
content, thanks to web.

Here is my blog; breast cancer symptoms: https://fibroadenoma2019.blogspot.com
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

facebook_icontwitter_icon
Banner

News

Luca Zaramella su Radio Classica venerdì 26 maggio alle ore 11 parlerà di 'Come Hell Or Hight Water' di Filippo Cosentino e Federica Gennai

Francesco Orio Trio il 17 Luglio ad Aarhus Jazz Festival per il 12 Points il contest più importante d'Europa

Francesco Orio Trio il 4 novembre presenta in prima nazionale 'Causality Chance Need' al Teatro San Domenico (CR)

Newsletter

Cerca

Banner