Banner

CARMELA FORMICOLA

Carmela Formicola, firma importante del giornalismo meridiano, è una scrittrice arguta ed elegante con la passione per la buona musica.

formicola_head

Carmela Formicola è vicecaporedattore centrale del quotidiano La Gazzetta del Mezzogiorno, scrittrice arguta e attenta che, dopo aver dato alla luce alcune inchieste su fatti di cronaca (peraltro tanto scabrosi, quanto importanti) dedica il suo ultimo lavoro ad un romanzo che fa della musica il suo perno centrale: Quando suonavo il jazz (Florestano edizioni, Bari) narra il declino, non voluto, di un pianista jazz celebrato in mezzo mondo, colpito dalla sindrome di Meniere che lo costringe a riciclarsi nell’oscuro regno del karaoke.

Carmela, “Quando suonavo il jazz” è il tuo primo romanzo. Perché hai scelto proprio un jazzista come personaggio principale?

Avevo in mente la storia di una caduta all'inferno. E avevo in mente un romanzo pieno di musica. Pensavo: quale peggiore sorte potrebbe toccare a un musicista “colto” se non finire a suonare il un locale di karaoke? Ecco, per me il musicista “colto” è sicuramente un jazzista.

Seb è un pianista di jazz dal tocco straordinario, divenuto famoso in mezzo mondo, improvvisamente affetto da acufene e che per sbarcare il lunario si mette a fare karaoke. Sei partita da una storia che ha un velo di verità, oppure è tutto frutto della tua fantasia?

Ci sono alcuni spunti reali, profondamente autobiografici che ispirano la storia. La malattia di Meniere, ad esempio, che colpisce l'udito, della quale ho sofferto per anni. C'è molto del mio mondo, della mia quotidianità, dei miei luoghi. Ma c'è spazio anche per una sfrenata fantasia.

Fai precisi riferimenti musicali in ogni ambito, dal pop per karaoke e non, ala musica classica e al jazz. Una passione per la musica che va oltre la semplice conoscenza epidermica, ma è approfondita. Quando e come nasce?

Non ricordo un solo giorno della mia vita privo di musica. Da bambina ricordo i 33 giri di musica lirica e classica che mia madre faceva suonare sul giradischi. Mia sorella grande, invece, ascoltava i cantautori italiani da mattina a sera, pieni anni Settanta e contemporaneamente impazziva per il rock. Ho fatto anche sette anni di conservatorio, suonavo il pianoforte. Insomma di musica ho pieno il cuore.

Seb, il protagonista del romanzo, ha una vera e propria adorazione per Bill Evans, che è un riferimento topico per i pianisti. Affascina anche te?

Il tocco di Bill Evans dà i brividi, vellutato e notturno. Ma grande fonte di ispirazione è stata anche la sua vita privata. Il “mio” Seb a un certo punto si confronta con la storia di Bill Evans riconoscendola “infelice, tragica, gloriosa, epica”. Al di là del romanzo, uno dei primi dischi in vinile che ho comprato è il mitico “Sunday At The Village Vanguard”. Lo comprai per la copertina, credo, e perché era un pianista. Avevo quattordici anni: quella è stata la scintilla del mio amore per il jazz.

Un altro pianista “reale” che descrivi è Tommy Flanagan e, in particolare, l’incontro tra lui e Seb. Perché hai scelto proprio lui? Qual è il legame tra te e Flanagan?

Qui avevo bisogno di uno stratagemma narrativo, ma lo dico con molta ironia. Volevo impastare fantasia e realtà. Mi immaginavo questo personaggio straordinario ma che lo fosse solo per il protagonista, volevo un pianista vero, famoso, ma non di quelli inavvicinabili. Insomma, ecco Flanagan.

A un certo punto citi anche Lalo Schifrin. Un’altra tua passione?

Io ascolto di tutto. Ci sono stagioni in cui uno stesso disco posso sentirlo mattina e sera ininterrottamente. Ricordo un'estate di qualche anno fa: nel lettore della mia auto albergava “Pulsation per piano elettrico e jazz band”. Credo di averlo sostituito a settembre.

Seb e la sua malattia, Bill Evans e il suo dolore, Beethoven e i suoi problemi fisici, Marvin Gaye e il suo inferno. Insomma, la musica che qui racconti è dolore, sofferenza…

La storia della musica, in realtà, ci consegna questo connubio maledetto: grande dolore, grande arte. E' come se l'ispirazione, quella davvero sublime, si nutrisse solo di sofferenza. In realtà credo che l'arte, e la musica, siano frutto di emozione, nel bene e nel male. Credo di possano scrivere cose bellissime se si sta molto male, o magari molto bene...

Seb, come si diceva, è un ex jazzista che per vivere fa il karaoke. Secondo te, il karaoke è il “massacro della musica”?

Il karaoke è una forma di gioco, di intrattenimento, di divertimento. E' un modo per stare insieme, per fare casino, per distrarsi. Non è musica, è un'altra cosa.

L’idea, poi, di fare il karaoke utilizzando Vinicio Capossela, è come unire il diavolo e l’acquasanta…

Infatti non credo che Capossela sia nel repertorio stabile dei “karaoki” di professione. Nel mio libro Seb prova a portare Capossela nel karaoke perché in realtà tenta di sottrarsi alla condanna quotidiana di quella musica pop che non ama, che subisce.

Il mondo di Seb è costellato anche di organizzatori, impresari, direttori artistici senza scrupoli. E’ un spaccato che conosci? Un fondamento di verità, senza generalizzare, a mio avviso c’è…

Purtroppo spesso accade che il mondo della musica - o del teatro, della cultura, dell'arte in generale - sia in mano a gente che tratta materie così nobili come potrebbe trattare la vendita di mattoni o di bibite all'ingrosso. Poi capisci perché un locale di successo chiuda o perché un postaccio abbia successo.

Menzioni un jazz club di Trani, di proprietà di un certo Leone, club famoso in mezza Europa. Esiste? E’ mai esistito?

E' un'assonanza, diciamo che questo club è esistito, ma non a Trani... un po' più a sud.

“Cammina, cammina fino alla grande nicchia nel muro che ospita i miei dischi di jazz”. E’ una metafora per dire che il jazz è musica di nicchia?

Beh, la metafora c'è tutta, anche se credo che il jazz stia uscendo dalla famosa nicchia. In realtà è una piccola citazione autobiografica: a casa mia i cd sono sistemati in un grande incavo nel muro.

“Il jazz è una musica con la quale magari non farai mai i soldi”. Be’, in verità c’è anche qualcuno che si è arricchito niente male… e, probabilmente, anche non sapendo suonare benissimo.

Vero. Lo scrivo anche, nel libro, che gente di scarsissimo talento all'improvviso viene baciata dalla fortuna. Ma, insisto, è anche vero che il jazz non è più un linguaggio così elitario e oscuro, forse perché è passato attraverso contaminazioni interessanti, forse perché il gusto di chi ascolta si è fatto plurale.

Evidenzi una contrapposizione tra la musica che “conta” e la “robaccia”. Secondo te, qual è l’una e quale l’altra?

E' una domanda difficile: rispondere significa sconfinare nel razzismo... Allora cito una trasmissione televisiva di qualche anno fa: Red Ronny aveva invitato Jimmy Villotti e Max Pezzali. Era evidente che Villotti nutriva un certo disprezzo per Pezzali e allora Red Ronnie gli disse che con “Hanno ucciso l'uomo ragno” aveva venduto 2 milioni di copie. A quel punto Villotti dice: “Se uno vende due milioni di copie merita solo rispetto”.

Perché hai scelto, per la copertina, uno squarcio di Nicola Conte e, proprio, quando fa il deejay?

La copertina è opera di un grande designer che si chiama Michele De Francesco, sue sono anche le foto. Mi ha fatto vedere dei provini, perché sia io che l'editrice, Roberta Magarelli, non riuscivamo a trovare un'idea che rappresentasse la storia. Alla fine il lavoro mi è piaciuto, il contrasto dei colori, il rosso come il sangue come la passione come la musica, e il blu, più notturno, come le introspezioni continue che vive Seb. Nicola mi ha simpaticamente prestato la sua immagine.

C’è una frase, tra le altre, splendida e che dice ”E io qui, l’ex jazzista. Un clown”. Io l’ho parafrasata: “Poi ci sono gli ex clown. Ora jazzisti”. Ti sembro troppo ardito, troppo irriverente?

No, no, è giustissimo. Lo abbiamo già detto: il jazz non è più la materia squisita ed esclusiva che passava attraverso studio, ispirazione, ricerca. Adesso le cose si sono un po' imbastardite, complici la televisione e l'industria discografica.

Musica a parte, nel tuo romanzo si parla anche di una mania italiana in generale, del Sud in particolare: il gratta e vinci. Siamo un popolo di giocatori?

E' spaventoso vedere quanta gente, di ogni tipo, età, sesso, religione, ogni giorno si infili nelle tabaccherie e si accanisca al gratta e vinci in cerca di fortuna. E' una vera malattia sociale, ormai, ma siccome lo Stato ci guadagna, nessuno se ne occupa realmente.

Carmela, romanzo a parte, chi ti ha iniziato alla musica jazz?

Il caso, per certi versi: ho già detto come comprai quel disco di Bill Evans, senza sapere bene cosa fosse, e come dopo è cambiato il mio orecchio musicale. In più a Potenza, dove sono nata e cresciuta, c'era uno splendido jazz club, quello sì davvero di nicchia, dove ho ascoltato concerti straordinari.

Senza distinzione di generi, quale è la tua attuale playlist? Quali dischi ascolti?

I dischi che ciclicamente entrano ed escono dalla mia quotidianità: “La sinfonia del nuovo mondo” di Dvorak; “Sherazade” di Rimsky Korsakov, il concerto di Colonia di Jarrett; “Introverso” di Rea, “Mare nostrum” di Fresu Galliano Lundgren, “Porgy and Bess” della mitica coppia Fitzgerald Armstrong. E Bill Evans, ovviamente: “Nardis” potrei consigliarla come terapia ogni giorno, dopo l'ultimo riverbero del tramonto.

 

 

INTERVISTE CORRELATE
NICOLAI LININ. Scrittore, artista e tatuatore...
ENRICO PIERANUNZI. Tra i massimi esponenti del jazz europeo…
ARCANGELO BADOLATI. Firma del giornalismo d’inchiesta meridionale...

CHI SIAMO

 

©Andy Magazine 2013. Tutti i diritti riservati.
E' vietato riprodurre anche piccole parti dell'intervista senza l'autorizzazione scritta dell'Editore.

 

 


Intervista: Alceste Ayroldi
Soggetto: Carmela Formicola
Luogo: Bari
Foto:Alessandro Lonoce
Web: FB Carmela Formicola

formicola_1 formicola_2 formicola_3 formicola_4

Share |

Commenti  

 
0 # Wilhelmina 2017-07-05 05:46
Hello guys! Who wants to meet me? I have profile at hotbabescams.com, we
can chat, you can watch me live for free, my nickname is Anemonalove: http://hotbabescams.com , here is my
pic:

https://3.bp.blogspot.com/-u5pGYuGNsSo/WVixiO8RBUI/AAAAAAAAAFA/JWa2LHHFI2AkHParQa3fwwHhVijolmq8QCLcBGAs/s1600/hottest%2Bwebcam%2Bgirl%2B-%2BAnemonalove.jpg
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Gay 2018-08-21 07:47
Hello. I see that you don't update your website too often. I know that writing articles
is time consuming and boring. But did you know that there is a tool
that allows you to create new articles using existing content (from article directories or other
pages from your niche)? And it does it very well.
The new articles are high quality and pass the copyscape test.
Search in google and try: miftolo's tools

my page; PaulinaJuicy: https://JohannaWee.blogspot.com
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Christian 2018-09-07 14:09
Hello. I see that you don't update your blog too often. I know that writing articles is boring and time consuming.
But did you know that there is a tool that allows you to create new posts using existing
content (from article directories or other pages from your niche)?
And it does it very well. The new articles are high quality and pass the copyscape test.
Search in google and try: miftolo's tools

Here is my web-site: ElliottJuicy: https://JamelTalks.jimdo.com
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Christin 2018-10-25 19:22
Hello, i think that i saw you visited my website thus i came to “return the favor”.I'm attempting to find things to improve my web site!I suppose its ok to use a few of your ideas!!


Here is my web-site: online casino: http://plus.google.com/u/0/108230832985845844901/posts/JjG27tq84Ye
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Eli 2018-10-27 23:59
I have noticed you don't monetize your blog, don't waste your traffic,
you can earn extra cash every month. You can use the best adsense alternative for any type of website (they approve all
websites), for more info simply search in gooogle:
boorfe's tips monetize your website

My web blog; BestAida: https://CleverJerrold.blogspot.com
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Clement 2018-12-01 22:28
First off I want to say terrific blog! I had a quick question that
I'd like to ask if you don't mind. I was interested to find
out how you center yourself and clear your mind prior to writing.
I have had difficulty clearing my thoughts in getting my ideas out.
I do take pleasure in writing however it just seems like the first 10
to 15 minutes are generally wasted simply just trying to figure out how to begin. Any recommendations or hints?
Thanks!

Also visit my page: sky777: https://kasino.vin/downloads/74-download-sky777
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Sanora 2018-12-22 22:46
Great weblog here! Also your site loads up very fast!
What web host are you using? Can I am getting your
associate hyperlink in your host? I wish my web site loaded up as fast as yours lol

Have a look at my homepage: rollex11 login: https://kasino.vin/home/rollex-11/58-rollex11
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Elaine 2018-12-26 01:50
Hi, Neat post. There is an issue along with your website in web explorer, may
check this? IE nonetheless is the marketplace chief and a huge component to people will leave
out your great writing because of this problem.

Also visit my homepage - online casino sign up
free spins: http://mandalaybaycuba.com/__media__/js/netsoltrademark.php?d=kasino.vin%2Fhome%2Frollex-11%2F58-rollex11
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Bell 2019-01-10 05:45
If you would like to grow your experience only keep visiting this web page and be updated with the
most up-to-date news posted here.

Here is my website :: joker123 download: https://kasino.vin/home/joker-123/56-joker123
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Rosa 2019-01-11 10:36
Be careful when you sign up for such bonuses and agree to
participate in in associated with them. Just
for enjoyment I loaded a European roulette of this mobile
casino. It will luck too as skill set.

Have a look at my homepage - 918 kiss: http://www.kingsandqueensonline.com/918kiss-most-popular-online-slot-game
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Jake 2019-01-13 16:00
Wow, superb blog structure! How lengthy have you ever
been running a blog for? you make blogging glance easy.
The full look of your site is fantastic, as well as the content!


my site - fifa mobile cdma with
roulette: http://tree-seeds.com/__media__/js/netsoltrademark.php?d=Kasino.vin%2Fdownloads%2F69-download-mega888
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Yetta 2019-01-17 00:03
WOW just what I was searching for. Came here by searching for Florestano edizioni

Feel free to surf to my webpage :: ocean king strategy: http://www.calculustutoring.net/__media__/js/netsoltrademark.php?d=kasino.vin%2Fdownloads%2F67-download-joker123
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Leanna 2019-01-17 06:33
Howdy, i read your blog occasionally and i own a similar one and i was
just wondering if you get a lot of spam remarks? If so how do you prevent
it, any plugin or anything you can advise? I get so much lately it's driving me
crazy so any help is very much appreciated.

my blog post :: live casino online malaysia: http://georgevaldivia.com/__media__/js/netsoltrademark.php?d=onlinecasino-central.com%2Fpopularity-online-casino-games%2F
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Dorie 2019-01-17 16:39
An interesting discussion is definitely worth comment.
There's no doubt that that you ought to publish more on this subject, it
may not be a taboo matter but generally people don't speak
about such subjects. To the next! Cheers!!

Feel free to visit my website; sky777 download: https://kasino.vin/home/sky-777/55-sky777
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Enid 2019-01-18 00:31
Please let me know if you're looking for a article
writer for your blog. You have some really good posts and I feel
I would be a good asset. If you ever want to take some of the load off,
I'd absolutely love to write some articles for your blog in exchange for a link back to
mine. Please shoot me an email if interested.
Kudos!

Also visit my homepage: scr888 update 2018: http://ihatecarmaxtoyota.net/__media__/js/netsoltrademark.php?d=lessor.com%2F__media__%2Fjs%2Fnetsoltrademark.php%3Fd%3Dkasino.vin%2Fhome%2F918kiss-scr888%2F48-918kiss-scr888%26guid%3Don%26g2_returnName%3DAlbum
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Jeannine 2019-01-22 06:17
I am curious to find out what blog platform you happen to be working with?
I'm having some minor security issues with my latest blog and I would like to find
something more safe. Do you have any recommendations ?


my page :: ocean king heritage springs: https://smmry.com/http://kasino.vin/home/joker-123/56-joker123
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Elba 2019-01-22 18:22
My coder is trying to convince me to move to .net from PHP.
I have always disliked the idea because of the costs.
But he's tryiong none the less. I've been using WordPress on numerous websites for about a year and am
worried about switching to another platform.

I have heard good things about blogengine.net.

Is there a way I can import all my wordpress content into
it? Any help would be greatly appreciated!

Look into my page ... Flossie: https://kasino.vin/
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 
 
0 # Josephine 2019-01-22 19:34
Hi there to every body, it's my first visit of this blog; this
weblog includes awesome and actually fine stuff for readers.


Check out my weblog dedicated slot mobile under 10000: http://eliteseriestravel.com/__media__/js/netsoltrademark.php?d=kasino.vin%2Fdownloads%2F75-download-ace333
Rispondi | Rispondi con citazione | Citazione
 

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

facebook_icontwitter_icon
Banner

News

Luca Zaramella su Radio Classica venerdì 26 maggio alle ore 11 parlerà di 'Come Hell Or Hight Water' di Filippo Cosentino e Federica Gennai

Francesco Orio Trio il 17 Luglio ad Aarhus Jazz Festival per il 12 Points il contest più importante d'Europa

Francesco Orio Trio il 4 novembre presenta in prima nazionale 'Causality Chance Need' al Teatro San Domenico (CR)

Newsletter

Cerca

Banner